Al castello di Magliano Alfieri l’estate dura tutto l’anno

DAL MUSEO IN FAMIGLIA OGNI QUARTA DOMENICA DEL MESE, ALL’AVVENTURA DEL CASTLE ANGELS,
IDEALE PER UNA FESTA O UN ADDIO AL CELIBATO. E POI CI SARANNO LA CACCIA AL TESORO, UNA MOSTRA SPECIALE DEDICATA ALLA MUSICA E ALLE ETICHETTE E INIZIATIVE ADATTE A OGNI ETÀ E TIPO DI PUBBLICO

Ci sono luoghi che sanno essere passato e presente, musei, cornici di fiabe o enciclopedie da vivere. Ci sono spazi che sanno richiamare bambini, affascinare famiglie, abbracciare turisti e curiosi con un tocco che sa di natura, poesia e cultura. Il Castello di Magliano Alfieri è tutto questo, ma anche molto altro: è storia, consapevolezza, ma anche creatività e dinamismo.
Non c’è solo il Museo di Arti e Tradizioni Popolari, che ospita la sezione dedicata ai soffitti in gesso, una
tradizione delle case contadine, che unisce Roero, Astigiano, Monferrato e Ovadese. Non troverete soltanto il Teatro del Paesaggio delle Colline di Langa e Roero, con una serie di filmati realizzati dall’Università di Pollenzo per raccontare la quotidianità contadina, un patrimonio immateriale, una ricchezza capace di definire un territorio e la sua identità. Gli sguardi si arricchiranno anche con la cappella gentilizia della famiglia Alfieri, un gioiello in stile “barocchetto” e il balcone panoramico, nel parco di fronte al castello, immerso nelle colline di Langhe e Roero.

Il castello di Magliano Alfieri, poi, non fa rima solo con varietà, ma anche con attività per ogni tipo di
pubblico: residenti, curiosi e turisti. Ogni quarta domenica del mese, prende vita “Al Museo in Famiglia“, un invito per i più piccoli a un’avventura indimenticabile. Muniti di un kit di gioco, i bambini potranno
esplorare le sale del castello, risolvere quiz e divertirsi imparando.
Per tutto l’anno bambini e famiglie saranno protagonisti anche con l’iniziativa “Il segreto della conchiglia
con la quale sarà possibile festeggiare il proprio compleanno o stare insieme agli amici, organizzando una
caccia al tesoro: Indizi, prove, sfide tra squadre porteranno a vivere una coinvolgente prova di abilità che si svolgerà nelle due sale e all’esterno.

Per gli amanti dell’adrenalina c’è Castle Angels: ispirato alle Escape Room e alla serie tv “Charlie’s Angels”,
questa singolare proposta regalerà una sfida emozionante, perfetta per un addio al nubilato o celibato, una festa di compleanno o semplicemente per vivere un’esperienza fuori dal comune, in qualsiasi momento.

Luglio sarà, invece, il mese di un’iniziativa speciale capace di unire note, estro e curiosità: “Musica, maestro! Viaggio nella musica vista dalle etichette”. Magliano Alfieri, cornice d’eccezione per il Magliano Alfieri Classic Festival (MACF), in programma dal 5 al 17 luglio, ospiterà, infatti, una suggestiva mostra dedicata alle etichette da vino a tema musicale.
La collezione, allestita negli spazi del castello, sarà suddivisa in sezioni, proprio come un’orchestra, con etichette dedicate agli archi, alle chitarre, ai fiati e ad altri strumenti musicali. Un connubio perfetto tra due mondi affascinanti che si intrecciano e si completano a vicenda.
Un percorso espositivo che celebrerà la bellezza e la creatività delle etichette da vino, capaci di raccontare
storie e suggestioni attraverso immagini e parole. Protagoniste della rassegna saranno le etichette
provenienti dalla Wi.La. – Wine Labels Collection Fondo Cesare e Maria Baroni Urbani, una collezione di
circa 285.000 esemplari che vanno dall’Ottocento fino ai giorni nostri, e che è stata donata al Comune di
Barolo dal professor Cesare Baroni Urbani ed è oggi custodita presso il Castello di Barolo, presso i locali dell’ex lavanderia, appositamente ristrutturati.
La gestione è stata affidata alla Barolo & Castles Foundation, con l’impegno di continuare ad accrescere la collezione, di digitalizzarla e di valorizzarla con attività espositive anche negli altri manieri di cui si occupa (i castelli di Magliano, Serralunga e Roddi).

Per essere sempre informati su tutte le attività del castello di Magliano Alfieri, è possibile contattare il
numero 0173/386697 o inviare una e-mail a castellomagliano@barolofoundation.it. Tutti gli
approfondimenti sono disponibili su www.barolofoundation.it e www.castellodimaglianoalfieri.com.